In Corsa Libera, dopo la presentazione dei percorsi di 42,195 km e di 13 km, vuole stupire ancora una volta tutti i runners che prenderanno parte alla prima edizione, presentando il lungo di 28km.

Il percorso che troverà la sua location di svolgimento, sempre tra le meravigliose vie che separano il Comune di San Felice Circeo dal Comune di Sabaudia, è stato ideato per tutti coloro vogliano testare le proprie capacità e superare i propri limiti  sulla distanza propedeutica alla Maratona.
Il tracciato che condurrà i runners da piazza Vittorio Veneto (San Felice Circeo) fino a piazza del Comune (Sabaudia), si dislocherà tra vie che uniscono, vicende storiche e mitologiche delle terre pontine, congiungono le due città con attraversamenti in suggestive location come la discesa dal paese di San Felice fino a Torre Olevola, la più antica delle torri difensive fatte edificare per volontà di Papa Pio IV dalle famiglie baronali locali a protezione delle coste, e poi passando per il suggestivo litorale che unisce Torre Paola alla città di Sabaudia, dove terra e lago sono divise solo da una sottile striscia di terra e sarà proprio quella la zona di passaggio del percorso. L’arrivo della competizione sarà la storica piazza del Comune di Sabaudia, dove al termine della gara tutti gli atleti troveranno un ricco ristoro finale che premieranno tutti gli sforzi.

Una competizione che soddisferà tutti e cinque i sensi e che permetterà a tutti i partecipanti di apprezzare i meravigliosi paesaggi che rappresentano per noi culla della civiltà e luoghi d’ispirazione dei più grandi poeti e scrittori dell’epoca antica.

 

leave a comment